Estratto di stella alpina

La stella alpina, Leontopodium alpinum, è un fiore raro ed altamente resistente capace di crescere fino a 3000m  di quota sulle montagne europee e, anche, sull’Himalaya.

La necessità di proteggersi dal forte irraggiamento solare, e dalle maggiori radiazioni a cui è esposta a causa dell’altitudine, permette a questo fiore di sviluppare numerose preziose sostanze, concentrate nell’estratto di stella alpina.

Estratto di stella alpina

L’estratto di stella alpina contiene elevati livelli di acido clorogenico, una sostanza che inibisce la proliferazione di radicali liberi, e di acido leontopodico, che contrasta gli enzimi che naturalmente degradano l’acido ialuronico e il collagene.
È molto ricco di flavonoidi, che favoriscono il microcircolo, bloccando la formazione di radicali liberi e svolgendo anche una funzione calmante e lenitiva. Contiene fitosteroli e sitosteroli, nonché amminoacidi e polisaccaridi, idratanti, nutrienti e ristrutturanti.

Per tutte queste ragioni, l’estratto di stella alpina è un potente alleato contro l’invecchiamento cellulare, un antiossidante ideale per contrastare i segni del tempo e promuovere, in associazione a TorbaMoor, la protezione e il rinnovamento della pelle. Lo trovate nella Crema viso rigenerante e nel Siero viso della linea TorbaMoor.