Ippocastano (escina)

L’ippocastano, talvolta denominato anche castagno d’India, è un albero della famiglia della Sapindaceae diffuso in tutta Europa che produce un frutto molto simile alla castagna, ma non edibile, la castagna matta.

escina ippocastano

L’ippocastano è caratterizzato soprattutto da un principio attivo, l’escina, che in realtà è una miscela di saponine (scientificamente glicosidi triterpenici acilati). L’escina ha la capacità di ridurre la permeabilità dei capillari, aumentandone di conseguenza la resistenza e l’elasticità. Tre gli altri attivi, l’ippocastano contiene anche  flavonoidi, la quercitina e la rutina, che hanno a loro volta un impatto molto positivo sulla circolazione linfatica e sulla preservazione di un microcircolo ottimale.

Queste caratteristiche, naturalmente, rendono l’ippocastano un alleato contro i diversi inestetismi della cellulite, agendo soprattutto sui ristagni di liquidi e le microadiposità localizzate.

Per queste ragioni, l’ippocastano è uno dei principali ingredienti delle formulazioni della linea CellPack del Laboratorio Erboristico Italiano, presente nello Spray corpo CellPack, così come in numerose preparazioni professionali studiate e realizzate per trattamenti in centro estetico.